Il Solo Jazz, detto anche Vernacular o Authentic Jazz, ha origine negli anni Venti nei quartieri di Harlem, New York, dalle prime comunità afro americane.

È un ballo individuale caratterizzato da uno stile libero e improvvisato, il cui studio ha dei benefici enormi sia per chi già pratica Lindy Hop, che per chi si avvicina al mondo delle danze Swing.

Il Solo Jazz, infatti, migliora la musicalità del singolo ballerino, quindi la capacità di interpretare la musica Swing attraverso i movimenti del corpo. Questo permette di sviluppare una maggiore consapevolezza corporea e una conseguente personalizzazione del proprio stile di ballo, sia individuale che di coppia.

Inoltre, la sua caratteristica fondamentale (e anche la più divertente) è la possibilità di personalizzarne gli strumenti e il vocabolario con la pratica, così da esprimere al meglio la propria sensibilità artistico/corporea. Questo fa del Solo Jazz un ballo dinamico e dalle possibilità espressive infinite.


INFORMAZIONI

Il laboratorio di Solo Jazz è tenuto da Carole Martins e prevede un appuntamento mensile, nel weekend, della durata di 3 ore per ogni livello, e uno settimanale di pratica, della durata di 1 ora, seguita dagli insegnanti Cotton Swing, per ripetere, approfondire, perfezionare quanto appreso e sperimentare.

 

Carole Martins (Tolosa, 1990) è una performer e insegnante di Lindy Hop e Solo Jazz di fama internazionale.

Catturata, in tenerissima età, da un’irrefrenabile passione per la musica e le danze swing, incontra il suo primo amore, il Boogie Woogie, disciplina in cui compete a livello agonistico prima in Francia e poi in tutta Europa.

Scopre il Lindy Hop nel 2014 e quello della ‘Social Dance’ diventa il suo momento preferito per connettersi, condividere, costruire e imparare l’uno dall’altro sulle note della musica che ama.

Nel praticare il ballo in coppia comprende presto l’importanza e il valore aggiunto del Solo Jazz: un’opportunità unica per arricchire il suo stile di libertà espressiva, attraverso l’uso di un nuovo vocabolario che affonda le proprie radici nelle origini del genere.

Nel 2016 Carole comincia a insegnare, guidata dal desiderio di condividere la propria passione, mentre continua a formarsi costantemente come ballerina e insegnante.

 


SEDI E ORARI

  • LABORATORIO CON CAROLE: Tango Bar, viale privato Farnese 49 bis, Colli Aminei, orari variabili.
  • PRATICA: Domus Ars, via Santa Chiara 10, ogni Mercoledì dalle 20:00.

 

LIVELLI

  • LIVELLO OPEN, per chi non ha mai ballato Lindy Hop o Solo Jazz o per chi balla Lindy Hop da un paio d’anni ma non ha mai approfondito il Jazz, oltre la Shim Sham routine.
  • LIVELLO INTEMEDIO, per chi balla Lindy Hop da più di due anni e ha già preso parte ad alcuni workshop di Solo Jazz.